Blog: http://IlMioDiarioOnline.ilcannocchiale.it

Quando il mondo va in pezzi sotto i tuoi occhi

Da quando ci siamo lasciati la mia vita è un inferno. Non mangio e se lo faccio mangio poco giusto per non dover sopportare anche il mal di testa dovuto alle lacrime che verso da tre giorni.
Ieri ti ho chiamato, pensavo che chiedendoti scusa saremmo tornati insieme, dicendoti che potevamo aggiustare tutto e migliorare le cose, ricominciare, ma tu adesso sei arrabbiatissimo, forse deluso e confuso. Non sai più quali sono i tuoi sentimenti per me e ora vedi le differenze che prima non ti interessavano.. Adesso per te sono la cosa più importante, solo perchè non faccio la vita che fai tu.
Ma io per amore, sono disposta anche a farla. A me interessa essere felice insieme a te. Avevamo tanti progetti, andare a vivere insieme appena ce ne fossero state le possibilità, andare via d questa città e cercare lavoro in un'altra città, insieme.
Viaggiare, insieme.Ti ho appena mandato degli sms. Il primo diceva che "Sono pronta a ricominciare con te e che sono sicura che se ci amiamo ce la possiamo fare, che se già sai se vuoi stare o meno con me devi dirmelo subito perchè io non posso stare sospesa senza sapere cosa sarà di noi, che lui al mio posto non ci riuscirebbe, specialmente dopo l'intensa e stupenda storia d'amore che c'è stata tra noi" e poi ho riportato due suoi bellissimi sms che dicevano che " se l'amore è vero amore, nulla può distruggere due persone che sono fatte per stare insieme, che sono troppo importante per te, che mi ami e andresti in capo al mondo per me".
Come può svanire tutto questo in poco tempo. Come si fa a distruggere 1 anno e mezzo d'amore vissuto intensamente per delle differenza di carattere e di stile di vita che onestamente a me non me ne può fregar di meno.
Io non voglio annullarmi per lui. Voglio stare con lui condividere la sua vita e la mia. Io mai come in questi giorni ho capito quanto LO AMO DAVVERO PAZZAMENTE!
Se davanti ai problemi o agli impegni le coppie si sfaldano che sentimento è? Se dovesse dirmi che è finita ne morirei. Mi crollerebbe il mondo addosso, si sbriciolerebbe il pavimento sotto i miei piedi.
Lo so a tutti succede e poi ci si rialza, ma di una cosa sono sicura, non amerei mai nessun altro con la stessa intensità. A me non interessa più dei suoi difetti.
La mia colpa è stata quella di essere cosi infelice e triste per il periodo che stiamo passando, che sono diventata un pò cattiva, superficiale, mi comportavo male, litigavamo spesso anche per colpa mia. Non mi andava di fare niente e da quando sono ingrassata mi sentivo incapace di vivere la mia vita, di lavorare, di socializzare e di vedere quello che avevo. Era come se avessi avuto la vista appannata.
Ovviamente tu hai anche le tue colpe e anche più delle mie, lo hai ammesso anche tu.. ma nella vita se si ama è quello che conta. E non posso credere che questo amore per me sia svanito o cambiato da un giorno all'altro!

Pubblicato il 4/6/2008 alle 13.54 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web